AICS, storie di cooperazione, umanità e sviluppo tra Italia, Albania e Balcani

Presentato al Cod, il center open dialogue della presidenza del Governo albanese, l’esauriente e molto interattivo report annuale dell’agenzia della cooperazione allo sviluppo della Farnesina, attiva a Tirana sotto la direzione della dottoressa Stefania Vizzaccaro. Presenti il nostro Ambasciatore Fabrizio Bucci, la Ministra al turismo e all’ambiente Mirela Kumbaro, la Viceministra alla giustizia Adea Pirdeni, il sostituto procuratore Gianluigi Pratola della scuola superiore della magistratura.

Continua a leggere “AICS, storie di cooperazione, umanità e sviluppo tra Italia, Albania e Balcani”

Anche la cooperazione italiana in Albania promuove la legge Bilali: norma eccellente per promuovere le nuove imprese

La cooperazione Italiana in Albania promuove la “legge Bilali” sulle start up definendola una norma di eccellenza al fine di promuovere le nuove imprese innovative creando un sistema a queste favorevole. La ministra del Governo Rama con delega alla tutela della piccola e media impresa, Edona Bilali, ha svolto infatti una riunione online con la dottoressa Stefania Vizzaccaro, direttrice dell’agenzia AICS di Tirana, e con il funzionario dottor Salvatore Ficara: la consultazione ha avuto il fine di verificare le modalità di adesione della cooperazione Italiana nel Paese delle Aquile in ragione della volontà espressa da tale Istituzione di entrare a fare parte del procedimento di attuazione della legge sulle start up e della piena valorizzazione degli strumenti da essa previsti per facilitare l’insediamento di progetti aziendali a elevato tasso di innovazione in diversi settori a forte impatto sociale ed economico.

Continua a leggere “Anche la cooperazione italiana in Albania promuove la legge Bilali: norma eccellente per promuovere le nuove imprese”

Albania, una grande alleanza al femminile tesse con diplomazia la tela dello sviluppo partecipativo e paritario

Una strategica riunione plenaria, presso l’Ambasciata d’Italia a Tirana, si è svolta con il coordinamento del dottor Stefano Salmaso, coinvolgendo le Istituzioni camerali, associative e delle politiche promozionali pubbliche titolari di competenze suscettibili, in un’ottica sistemica, di formare un acceleratore formidabile in direzione di sviluppi strutturali negli ambiti dello sviluppo sostenibile e paritario, e questo con una particolare attenzione ai progetti imprenditoriali delle donne nelle aree geografiche dell’Albania a maggior tasso di marginalità e depressione economica.

Continua a leggere “Albania, una grande alleanza al femminile tesse con diplomazia la tela dello sviluppo partecipativo e paritario”