14 luglio francese a Tirana: gli auguri di Beppe Ghisolfi e Luca Baravalle all’Ambasciatrice Elisabeth Barsacq

Il Banchiere internazionale e l’imprenditore agroindustriale dal Piemonte si sono recati a fine maggio in missione nella capitale albanese onorando la sede diplomatica d’oltralpe. In data 14 luglio, l’Ambasciata della Francia in Albania celebrerà, presso il palazzo della brigate sulla collina panoramica della capitale Tirana, la festa nazionale della Repubblica d’oltralpe.

Continua a leggere “14 luglio francese a Tirana: gli auguri di Beppe Ghisolfi e Luca Baravalle all’Ambasciatrice Elisabeth Barsacq”

Olen Cesari: “L’arte non può fermare le guerre, ma può mobilitare le coscienze e la verità contro la propaganda”

Il violinista di fama mondiale, originario di Durazzo, torna nella sua amata Tirana il 5 e 6 maggio al palazzo dei congressi: “Il successo virtuale sui social rimane effimero, soltanto sacrificio e studio continuo fanno la differenza duratura”. A meno di 48 ore dall’atteso concerto del violinista Olen Cesari, indiscusso poeta di questo strumento ad arco che padroneggia con maestria unica moltiplicando note e vibrazioni, abbiamo avuto il piacere e il privilegio di condividere con lui una significativa intervista al Rogner hotel della capitale albanese, città europea del giovani. Un colloquio nel quale Olen si sofferma sulle caratteristiche dell’evento, sul livello degli ospiti artistici che lo affiancheranno nelle singole interpretazioni – tra le quali Fiorella Mannoia direttamente nel palazzo dei congressi di Tirana – e sugli scenari di attualità generale i cui andamenti stanno condizionando inevitabilmente le influenze e le tendenze artistiche in tutti i settori.

Continua a leggere “Olen Cesari: “L’arte non può fermare le guerre, ma può mobilitare le coscienze e la verità contro la propaganda””