Albania, Gent Sejko rieletto governatore della Banca centrale, le priorità: completare la strategia dell’educazione finanziaria e garantire la stabilità dei prezzi

Gent Sejko, in carica dal 2015, con un ampio voto parlamentare trasversale è stato rieletto governatore della Banca centrale d’Albania. Una indubbia ottima notizia, in considerazione delle importanti attività che nel corso degli anni più recenti in particolare sono state avviate sotto la reggenza dello stesso Sejko nel contesto della politica economica monetaria: la vigilanza sulla stabilità del livello generale dei prezzi, unita a tassi di sconto tali da non interrompere l’afflusso di liquidità verso i settori agricoli e industriali strategici, ha consentito il rafforzamento della valuta nazionale Lek nei confronti di Euro e dollaro USA – rendendo meno onerose le importazioni e senza pregiudicare le esportazioni infatti cresciute in termini reali; allo stesso tempo, la banca centrale ha coadiuvato il governo di Edi Rama e il Parlamento nell’attuazione dei piani di gestione delle emergenze sismiche e pandemiche susseguitesi dal 2019 a oggi.

Continua a leggere “Albania, Gent Sejko rieletto governatore della Banca centrale, le priorità: completare la strategia dell’educazione finanziaria e garantire la stabilità dei prezzi”