La BEI rafforza i prestiti per i trasporti sostenibili e approva 8,6 miliardi di EUR per l’innovazione, le energie rinnovabili, l’istruzione e l’acqua

Il consiglio di amministrazione della Banca europea per gli investimenti (BEI) ha adottato oggi una politica di prestito rivista per rafforzare il sostegno al trasporto sostenibile. Il Consiglio ha inoltre approvato 8,6 miliardi di EUR di nuovi finanziamenti per accelerare gli investimenti in innovazione, acqua, energia, istruzione, salute e alloggi in Europa e nel mondo.

Continua a leggere “La BEI rafforza i prestiti per i trasporti sostenibili e approva 8,6 miliardi di EUR per l’innovazione, le energie rinnovabili, l’istruzione e l’acqua”

Confindustria, Brugnoli: appello a Bianchi e Draghi, scuola torni al centro delle riforme

“Facciamo un appello al Ministro Bianchi e al Premier Draghi perché la scuola possa tornare al centro delle riforme”. Così Giovanni Brugnoli, Vice Presidente per il Capitale Umano di Confindustria aprendo i lavori degli Stati Generali dell’Orientamento – Il carattere del talento, che Confindustria ha organizzato oggi a Roma, presso l’Auditorium Parco della Musica, come giornata di intrattenimento educativo per gli studenti e momento di confronto tra mondo della scuola, imprese e istituzioni per dibattere della riforma dell’orientamento prevista dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Continua a leggere “Confindustria, Brugnoli: appello a Bianchi e Draghi, scuola torni al centro delle riforme”

Scuola: il Pnrr non si arrenda alla denatalità ma crei un’istruzione che eviti la dispersione interna e attiri talenti dall’estero

Leggendo i dati e le proiezioni che fanno parte del capitolo Scuola del Pnrr, e incrociando gli stessi con quelli che dovrebbero essere, su base annuale e in corso di ogni anno, i provvedimenti ordinari di attuazione di questo, così come di altri decisivi settori del Piano nazionale di ripresa e resilienza, qualche riflessione è d’obbligo e d’urgenza.

Continua a leggere “Scuola: il Pnrr non si arrenda alla denatalità ma crei un’istruzione che eviti la dispersione interna e attiri talenti dall’estero”

Esempi da Manuale: il caso della legge regionale del Veneto

La legge regionale numero 17/2018, promulgata dal Governatore del Veneto Luca Zaia e gestita dall’assessore, con delega alla formazione e istruzione, Elena Donazzan, istituisce la Settimana dell’educazione finanziaria in collaborazione con l’ufficio scolastico regionale (l’ex provveditorato agli studi) e con la fondazione competente Feduf di diretta emanazione dell’ABI. Delega inoltre alla società Veneto Sviluppo, ente strumentale della Regione preposto alla gestione e assegnazione dei fondi e delle risorse affidate al Veneto per il sostegno e l’incentivazione delle attività imprenditoriali nei vari settori dell’economia, la messa a punto delle iniziative per concorrere al miglioramento continuo della struttura finanziaria delle piccole e medie aziende e del rapporto tra queste e il settore degli istituti di credito.

Continua a leggere “Esempi da Manuale: il caso della legge regionale del Veneto”

Con la Camera di Commercio di Tirana il binomio scuola – lavoro fa 13

Torna ai nastri di partenza l’evento itinerante promosso dall’ente camerale guidato dal presidente Nikolin Jaka e dal ministero della pubblica istruzione della Repubblica d’Albania. Saranno interessate dal tour educativo tutte le realtà regionali del Paese da nord a sud con gran finale a Tirana. L’impegno a favorire la perfetta prossimità e la piena integrazione tra educazione scolastica, economico-finanziaria e imprenditoriale, rappresenta un elemento di comunione tra Albania, Ovest Balcani e Italia dove è attivo il pionierismo del Banchiere internazionale Beppe Ghisolfi le cui lezioni da Manuale sono state seguite in tutta Italia da molte migliaia di studenti. Work and Study: un binomio pronto a fare 13 e a dare il proprio contributo per il completo ritorno alla normalità e per la totale ripartenza delle attività scolastiche applicare al lavoro e all’impresa.

Continua a leggere “Con la Camera di Commercio di Tirana il binomio scuola – lavoro fa 13”

Ritorno a Nord Est mercoledì per Beppe Ghisolfi

Il Banchiere scrittore torna sulle frequenze di Tele Venezia nel popolare spazio ospiti di Maria Stella Donà, nel quale sarà annunciata la prossima uscita, nelle librerie e sul web dal 20 febbraio, del sesto best seller edito da Aragno e intitolato Abbecedario. Educazione finanziaria da Manuale (anzi, da Abbecedario), scenari politici connessi al Mattarella bis, continuità del governo Draghi e scelte più recenti della politica monetaria europea saranno alcuni dei temi al centro del ritorno del Banchiere internazionale e scrittore Beppe Ghisolfi, questo mercoledì sulle frequenze di Tele Venezia nell’importante e molto seguito spazio ospiti condotto da Maria Stella Donà.

Continua a leggere “Ritorno a Nord Est mercoledì per Beppe Ghisolfi”

Confindustria e Università “Unitus” per far studiare i talenti

Alleanza tra la maggiore associazione di categoria del settore manifatturiero e l’ateneo della Tuscia con l’obiettivo di assegnare 5 borse di studio ad altrettanti allievi meritevoli di Istituti superiori albanesi a indirizzo bilingue. L’obiettivo è favorire l’iscrizione e l’adempimento di corsi di laurea triennale in materie economiche e ingegneristiche in Italia, secondo un percorso che accompagni successivamente gli stessi ragazzi a inserirsi in aziende del circuito Confindustriale attive in Albania.

Continua a leggere “Confindustria e Università “Unitus” per far studiare i talenti”

Talenti uniti, anzi unitus: Confindustria e ateneo della Tuscia a sostegno dei migliori studenti albanesi

Evento online il 20 gennaio, organizzato in sinergia con l’Ambasciata d’Italia a Tirana e con il Ministero dell’istruzione del governo Rama, per presentare il pacchetto delle borse di studio destinate ai 5 migliori studenti albanesi ai quali sarà riconosciuta la possibilità di iscriversi ai corsi triennali presso l’ateneo con sede a Viterbo. Da Tirana a Viterbo con successivo ritorno in Albania, per consentire una cooperazione binazionale utile a favorire esperienze accademiche estere utilizzabili nel Paese di origine. La regia di questa bella iniziativa è realizzata da Confindustria Albania, in tandem con la prestigiosa università della Tuscia – ateneo con sede a Viterbo – e in sinergia con l’Ambasciata d’Italia a Tirana e con il ministero dell’istruzione del governo Rama.
La cooperazione binazionale con l’Italia, nel campo didattico e accademico, è una cifra costante dell’impegno interistituzionale, e nonostante l’emergenza pandemica si cerca di consentire una certa continuità nella mobilità tra i due Paesi.

Continua a leggere “Talenti uniti, anzi unitus: Confindustria e ateneo della Tuscia a sostegno dei migliori studenti albanesi”