La Croazia entrerà a far parte dell’area dell’euro il 1o gennaio 2023

Il Consiglio dell’Unione europea ha formalmente approvato l’adesione della Croazia all’area dell’euro il 1o gennaio 2023 e ha fissato il tasso di conversione della kuna a 7,53450 per un euro, medesimo livello della parità centrale della moneta croata nell’ambito dei nuovi Accordi europei di cambio (AEC II). La Banca centrale europea (BCE) e la Hrvatska narodna banka hanno concordato di seguire l’andamento della kuna nei confronti dell’euro sul mercato valutario fino al 1o gennaio 2023.

Continua a leggere “La Croazia entrerà a far parte dell’area dell’euro il 1o gennaio 2023”