La BEI crede fortemente nell’istruzione

La vicepresidente della BEI, Teresa Czerwinska, ha partecipato a una conferenza ministeriale organizzata dal Ministero dell’Istruzione – Francia. È stata una conferenza di alto livello con il ministro dell’Istruzione francese come protagonista e ospiti di alto livello.

Continua a leggere “La BEI crede fortemente nell’istruzione”

La Banca europea per gli investimenti anche quest’anno collabora con One World Media

Per il secondo anno, la Banca europea per gli investimenti (BEI) collabora con One World Media per celebrare le migliori storie sottostimate da tutto il mondo. One World Media è una ONG dedicata a supportare una segnalazione accurata e creativa di problemi di sviluppo che rompono gli stereotipi, cambiano la narrativa e collegano le persone attraverso le culture. La BEI sta sponsorizzando un premio concepito per celebrare l’ eccellenza nella copertura mediatica di storie che presentano soluzioni da e per le donne alle sfide attuali.

Continua a leggere “La Banca europea per gli investimenti anche quest’anno collabora con One World Media”

La BEI presta 20 mln di euro a “miDiagnostics” per la ricerca

La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha firmato un contratto di prestito di 20 milioni di euro con la società di diagnostica belga miDiagnostics, per supportare le sue attività di ricerca e sviluppo mirate alle malattie infettive, e in particolare l’ampliamento del suo nuovo test rapido PCR COVID-19. Il finanziamento della BEI è sostenuto dalla finestra dello strumento di finanziamento per le malattie infettive nell’ambito del programma InnovFin dell’UE – finanziamenti dell’UE per gli innovatori, sostenuto dal programma di ricerca e innovazione dell’Unione europea Horizon 2020, che garantisce prestiti della BEI per progetti altamente innovativi.

Continua a leggere “La BEI presta 20 mln di euro a “miDiagnostics” per la ricerca”

Acqua24, da sogno a realtà grazie al contributo dell’Europa per l’Albania

Firmato a Tirana, auspice l’Ambasciatore UE, il diplomatico italiano Luigi Soreca, l’accordo tra la Banca europea degli investimenti e il Governo Rama rappresentato dal vicepremier Arben Ahmetaj, per un importo di 80 milioni di euro che andrà a beneficio di 800.000 abitanti del Paese porta dei Balcani. Intanto la Ministra alle infrastrutture e all’energia, Belinda Balluku, rassicura famiglie e imprese: non ci saranno rincari a valere sulle bollette elettriche.

Continua a leggere “Acqua24, da sogno a realtà grazie al contributo dell’Europa per l’Albania”

Banca europea per gli investimenti: visita del presidente della Caribbean Development Bank, Gene Leon

Il presidente della Caribbean Development Bank (CDB), Gene Leon ha visitato per la prima volta la Banca europea per gli investimenti (BEI), dopo una serie di incontri con i massimi funzionari della BEI alla COP 26 di Glasgow. Durante la visita, il presidente Leon e il presidente della BEI, Werner Hoyer, hanno discusso vari mezzi per consolidare ulteriormente il rapporto tra le loro istituzioni migliorando lo scambio di conoscenze, rafforzando la governance e la resilienza istituzionale e sviluppando strumenti nuovi e innovativi per attirare il finanziamento del settore privato di progetti in i Caraibi.

Continua a leggere “Banca europea per gli investimenti: visita del presidente della Caribbean Development Bank, Gene Leon”

La BEI sostiene la campagna dell’Undp per ripensare ai sussidi combustibili fossili

In vista della conferenza globale sul clima COP 26, la Banca europea per gli investimenti (BEI) sta unendo le forze con il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo (UNDP) per evidenziare la necessità di una riforma urgente dei sussidi ai combustibili fossili.

Continua a leggere “La BEI sostiene la campagna dell’Undp per ripensare ai sussidi combustibili fossili”

La Banca europea per gli investimenti pronta a sostenere maggiormente la sostenibilità climatica e ambientale

La Banca europea per gli Investimenti fa sapere che è pienamente solidale con le vittime degli incendi in Grecia e nell’Europa meridionale. Nel corso dell’estate vasti incendi hanno causato pesanti danni anche in Turchia, Russia, Algeria e nel resto del mondo. La cosa che preoccupa maggiormente, secondo gli scienziati, che probabilmente le temperature globali aumenteranno di 1,5°C rispetto ai livelli preindustriali entro il 2040. Una situazione assolutamente preoccupante.

Continua a leggere “La Banca europea per gli investimenti pronta a sostenere maggiormente la sostenibilità climatica e ambientale”