Rama: il summit Ue-West Balkans del 6/12/ a Tirana ci proietta fin d’ora nella storia

Il Primo Ministro dell’Albania, nel dialogo domenicale diretto svolto con cittadini e rappresentanti dei mass media tramite la piattaforma on-line della presidenza del Consiglio, ha fornito risposte mirate e sviluppato una serie di considerazioni sull’alto valore oggettivo del vertice, simbolico e pratico, tra Unione Europea e Balcani occidentali, previsto per domani nella location dello storico Palazzo dei congressi.

Continua a leggere “Rama: il summit Ue-West Balkans del 6/12/ a Tirana ci proietta fin d’ora nella storia”

Pnrr Sud: Turismo, Mise e Autonomie mettono a rischio la clausola del 40%

I due dicasteri, nel corso della gestione Draghi, quando erano affidati rispettivamente ai leghisti Massimo Garavaglia e Giancarlo Giorgetti, sono risultati inadempienti nell’applicazione della clausola che vincola il 40 per cento dei fondi del recovery plan alle regioni del Mezzogiorno: entrambi si situano decisamente sotto una soglia di attuazione che non arriva neppure al 30 per cento.

Continua a leggere “Pnrr Sud: Turismo, Mise e Autonomie mettono a rischio la clausola del 40%”

Francesco Megna e Claudia Corbetta hanno coronato il loro sogno d’amore: auguri da “Le Banche d’Italia”

Giorno 3/12/2022, al Comune di Pusiano, il nostro editorialista Francesco Megna ha coronato il suo sogno d’amore sposando Claudia Corbetta. È stato un matrimonio molto bello, dove si è respirata aria di amore e gioia.

Continua a leggere “Francesco Megna e Claudia Corbetta hanno coronato il loro sogno d’amore: auguri da “Le Banche d’Italia””

Grazie, Presidente! Auguri, Albania!

Il nostro direttore editoriale Alessandro Zorgniotti, che altresì segue l’ufficio stampa del Banchiere mondiale Professor Beppe Ghisolfi e la direzione politica del prestigioso quotidiano on-line Notizie in un click, ha avuto l’onore di ricevere, da sua eccellenza il Presidente della Repubblica Bajram Begaj, l’invito a prendere parte al ricevimento per la celebrazione dei 110 anni dalla dichiarazione della Indipendenza nazionale del Paese delle Aquile, proclamata nel 1912 a Valona da Ismail Qemali.

Continua a leggere “Grazie, Presidente! Auguri, Albania!”

Santina Renda merita di tornare dalla sua famiglia: in esclusiva l’avvocato Luigi Ferrandino

Oggi in esclusiva, su “Le Banche d’Italia”, l’avvocato Luigi Ferrandino che sta seguendo il caso di Santina Renda. La bambina è scomparsa il 23 marzo del 1990 mentre giocava sotto casa, nella città di Palermo. Il caso è stato riaperto perché Santina merita di riabbracciare la sua famiglia. Sarebbe bellissimo se il Natale restituisse la ragazza ai propri familiari.

Continua a leggere “Santina Renda merita di tornare dalla sua famiglia: in esclusiva l’avvocato Luigi Ferrandino”

Rapporto Assogestioni-Censis: “Investire green adesso piace agli italiani”

Futuro green: gli italiani ci credono. Pensando al futuro con un orizzonte al 2050, il 71% degli italiani (contro una media dei Paesi Ue del 48%) è convinto che l’energia, i prodotti e i servizi sostenibili saranno disponibili a prezzi convenienti per tutti, incluse le persone meno abbienti. Per il 68% degli italiani (più della media europea, pari al 57%) le politiche per far fronte al cambiamento climatico e a favore della sostenibilità ambientale consentiranno di creare nuovi posti di lavoro in misura maggiore di quanti se ne distruggeranno. Per il 71% (il 61% nella media Ue) si potrà creare nuova occupazione di qualità in termini di retribuzioni e sicurezza dei luoghi di lavoro.

Continua a leggere “Rapporto Assogestioni-Censis: “Investire green adesso piace agli italiani””

Tajani: a Tirana organizzeremo un business Forum, il futuro dell’Albania è nella Ue

Il vicepresidente e ministro degli esteri del Consiglio dei Ministri del Governo Meloni, a Bucarest per la plenaria della NATO, ha svolto un colloquio che ha sancito il debutto di un dialogo promettente con la propria omologa, in rappresentanza della Repubblica d’Albania e del Governo Rama, Olta Xhacka.

Continua a leggere “Tajani: a Tirana organizzeremo un business Forum, il futuro dell’Albania è nella Ue”

Pnrr, Bruxelles citofona Meloni: fine anno senza fondi. Bandi deserti per il caro-materie

Troppi i ritardi accumulati, secondo la commissione europea, così da compromettere la possibilità che entro la fine dell’anno corrente sia accreditata al governo Meloni l’ulteriore rata dell’importo di 19 miliardi a valere sul piano europeo di ripresa e resilienza. Il documento di economia e finanza scritto da Mario Draghi prevedeva interventi per un totale di 30 miliardi, sul complesso dei quasi 192 assegnati al nostro Paese in sede di Pnrr, ma a oggi meno di 20 risultano essere stati impegnati.

Continua a leggere “Pnrr, Bruxelles citofona Meloni: fine anno senza fondi. Bandi deserti per il caro-materie”

Italia e Albania, dalla Sicilia un Solarino si alza e illumina i gemellaggi

Presentato a Tirana, con la benedizione diplomatica del nostro Ambasciatore Fabrizio Bucci, il patto di gemellaggio che unisce, nel segno della cultura e delle bellezze storico turistiche, il ridente Comune siciliano, situato nella provincia di Siracusa, e la municipalità dell’Albania meridionale di Tepelene. Nella sede dell’Ambasciata d’Italia nella capitale albanese si è infatti recato in visita, amicale e ufficiale, il primo cittadino del grazioso centro isolano, in carica a seguito dell’esito del voto amministrativo dello scorso giugno, Giuseppe Germano; questi è stato personalmente ricevuto dall’Ambasciatore Bucci, il quale ha plaudito a un evento che, in ottica sussidiaria e territoriale, concorre a sostanziare una volta di più la specialità di un legame tra Italia e Albania corrispondente anzitutto a un connubio tra persone e comunità.

Continua a leggere “Italia e Albania, dalla Sicilia un Solarino si alza e illumina i gemellaggi”

Lettera al direttore – Ponte di Messina: appena ne conosceranno la storia, gli antifascisti…..

Egregio direttore, per consolidata scuola di pensiero ho sempre sostenuto che la realizzazione di grandi infrastrutture – intesa nel rispetto della vita degli uomini e dell’ambiente – è fattore forte di sviluppo economico e sociale e di aumento della occupazione, nonché di qualificazione e caratterizzazione dell’azione del governo. Il neo ministro delle Infrastrutture Salvini ha rilanciato decisamente, d’accordo con i due presidenti di Regione, il progetto dello Stretto di Messina per unire la Calabria alla Sicilia, già avviato nell’anno 2003 con l’approvazione del progetto preliminare predisposto dalla Società Ponte dello Stretto.

Continua a leggere “Lettera al direttore – Ponte di Messina: appena ne conosceranno la storia, gli antifascisti…..”