Social Housing: accordo tra Intesa Sanpaolo e il Fondo “A.S.C.I. – Abitare Sostenibile Centro Italia” per la prosecuzione di iniziative immobiliari in Umbria

La realizzazione di quattro iniziative immobiliari di social housing, promosse in Umbria dal Fondo “A.S.C.I. – Abitare Sostenibile Centro Italia”, è destinata a proseguire grazie a un accordo con Intesa Sanpaolo relativo al rifinanziamento del debito esistente e a un incremento – pari a 3,5 milioni di euro – del finanziamento originario, per complessivi 19,5 milioni di euro.


L’operazione, a favore del Fondo A.S.C.I., fondo comune di investimento immobiliare con finalità sociali gestito da Prelios SGR, consentirà di rispondere alle necessità abitative nella regione, grazie alla realizzazione di alloggi che, nella maggior parte dei casi, saranno locati a canoni calmierati rispetto al libero mercato. Il Fondo A.S.C.I. è partecipato per il 70% da CDP Immobiliare SGR attraverso il Fondo Investimenti per l’Abitare (FIA).

L’operazione di rifinanziamento consentirà in particolare, di ultimare i cantieri in corso a: Bastia Umbra (Perugia), iniziativa immobiliare di 27.000 mq per la realizzazione di 123 unità abitative, di cui 105 destinate al social housing; Area Ex Manifattura Tabacchi di Perugia, iniziativa immobiliare di 28.500 mq che prevede uno sviluppo di un mix polifunzionale prevalentemente a destinazione residenziale con 214 appartamenti, di cui 174 destinati al social housing, oltre a 20 unità commerciali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...