L’Arena di Giletti trasloca a Villa Aragno per un match con Ghisolfi sull’Educazione finanziaria

Lunedì 19 dicembre a Cuneo, la sede aulica di villa Tornaforte, da qualche tempo di proprietà dell’editore Nino Aragno, ospiterà dalle ore 17 e 45 una conversazione pubblica, che si preannuncia fin da ora pirotecnica e brillante, tra il popolare conduttore della 7 e il banchiere internazionale, su temi di alfabetizzazione economica che saranno appositamente al centro di una piacevole e avvincente contesa… da Manuale.

I riflettori degli studi e dei collegamenti in diretta dell’emittente televisiva di Urbano Cairo si spostano, eccezionalmente, nel capoluogo della Granda, trasformando per un pomeriggio prenatalizio villa Tornaforte Aragno in un’Arena vera e propria in senso mediatico: nella quale i protagonisti del match saranno due fuoriclasse di origine piemontese con consolidata proiezione più che nazionale: parliamo del presentatore di punta della 7, Massimo Giletti, e del banchiere mondiale (e collega giornalista) Beppe Ghisolfi.

Dopo il successo delle trasmissioni TV andate in onda, soprattutto nel 2020 nel corso della prima ondata pandemica, sui temi sfidanti del rapporto tra iniziativa bancaria, politica economica pubblica e lotta agli effetti sociali della crisi (prima sanitaria ora energetica e bellica), Giletti e Ghisolfi si apprestano a discutere di educazione finanziaria avendo come piattaforma i Manuali (ultimo in ordine di tempo il Bignamino appena affidato alle stampe) scritti dal secondo, presentati dal primo ed editi dal padrone di casa, anzi di villa.

Una discussione che assume, fin da titolo, i contorni e i connotati di un Match, trattandosi di questioni che oscillano in continuazione tra il dialettico e il dialogico: dialettico, poiché con i vocaboli dell’economia finanziaria ancora oggi troppe persone e anche una parte della classe politica decidente non manifestano la familiarità che sarebbe necessaria; e dialogico, in quanto si tratta di una materia oggetto di proposte di legge su cui riprenderà, come è auspicabile, un confronto positivo nel nuovo Parlamento.

Come in tutti i Match che si rispettino, ci saranno degli sparring partner e dei commissari tecnici: fra di essi, a spiccare è l’accademia di educazione finanziaria fondata e presieduta dallo stesso Ghisolfi, coadiuvato dal direttore generale avvocato Alberto Rizzo e dal vicepresidente e libero professionista Marco Buttieri al quale va il ringraziamento per il contributo organizzativo apportato a un evento letteralmente da non perdere.

La partecipazione e l’ingresso sono aperti al pubblico previa prenotazione all’indirizzo email info@ninoaragnoeditore.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...