Grazie, Presidente! Auguri, Albania!

Il nostro direttore editoriale Alessandro Zorgniotti, che altresì segue l’ufficio stampa del Banchiere mondiale Professor Beppe Ghisolfi e la direzione politica del prestigioso quotidiano on-line Notizie in un click, ha avuto l’onore di ricevere, da sua eccellenza il Presidente della Repubblica Bajram Begaj, l’invito a prendere parte al ricevimento per la celebrazione dei 110 anni dalla dichiarazione della Indipendenza nazionale del Paese delle Aquile, proclamata nel 1912 a Valona da Ismail Qemali.

Alessandro Zorgniotti ha avuto modo di porgere il rispettoso saluto personale, della nostra redazione e del Professor Ghisolfi, al Capo dello Stato, in carica dallo scorso mese di luglio a seguito dell’ampia elezione parlamentare svoltasi in giugno. La circostanza che quella avvenuta lunedì fosse la prima celebrazione nazionale – che in Albania corrisponde alla data del 28 Novembre – indetta dal nuovo Presidente della Repubblica, ha rafforzato ulteriormente e in maniera esponenziale l’importanza, il pathos partecipativo e l’aggregazione di autorità e rappresentanti civili, economici, sociali, militari, diplomatici, della diaspora albanese nei Balcani e nel mondo e delle varie forze politiche.

Fin dall’avvio del proprio mandato al vertice della Presidenza della Repubblica, sua eccellenza Bajram Begaj ha posto uno speciale accento sul ruolo dell’educazione e sull’importanza che in maniera strutturale.

Il direttore dell’autorità di vigilanza finanziaria Ervin Mete (primo a destra) con il Presidente Bajram Begaj, la first lady presidenziale Armanda e (primo a sinistra) il governatore della Banca centrale Gent Sejko

L’Albania torni un Paese attrattivo per le giovani generazioni attualmente residenti, per quelle di ritorno e per quanti, provenendo dai Paesi amici e alleati, intendano costruire qui la prospettiva di vita. Molto applauditi i passaggi relativi alla necessità di un riconoscimento irreversibile dello Stato del Kosovo, nella continuità del dialogo politico con la Serbia e attraverso una contestuale liberalizzazione dei visti, e al valore della cooperazione e del leale confronto propositivo e pluralistico tra i soggetti politici in vista delle prossime elezioni locali di metà maggio per il rinnovo dei Sindaci e dei consigli municipali.

L’educazione giovanile di nuova generazione sui temi economici e finanziari ha assunto un valore prioritario nelle Istituzioni di vertice della Repubblica d’Albania, la quale aderisce a Istituzioni come il Gruppo mondiale delle casse di risparmio di cui è consigliere di amministrazione il Professor Beppe Ghisolfi

Il direttore Zorgniotti ha ribadito al Capo dello Stato la vocazione delle nostre attività editoriali e redazionali verso il continuo rafforzamento del dialogo e della collaborazione Italo Albanese, condividendo il richiamo alla centralità delle Istituzioni e delle politiche educative di nuova generazione.

Il nostro Ambasciatore Fabrizio Bucci con monsignor Arjan Dodaj in occasione del ricevimento del Presidente Bajram Begaj al palazzo delle Brigate

Al Presidente della Repubblica è stato fatto omaggio di una copia di pregio del Manuale sulle fondazioni bancarie scritto dal Professor Ghisolfi recatosi in visita ufficiale a Tirana nello scorso mese di maggio con una fitta agenda di incontri con le autorità municipali, diplomatiche e finanziarie della Capitale albanese.

L’Ambasciatore del Giappone Takada Mitsuyuki e il collega alto diplomatico della Turchia Tayyar Atay

“Il nostro direttore editoriale Alessandro Zorgniotti – dichiara con gioia il nostro direttore responsabile ed editore, Agrippino Castania – è un vero orgoglio italiano nei Balcani, in particolare in Albania, Paese che negli ultimi anni ha evidenziato un notevole progresso economico. La terra delle Aquile è destinata a diventare nazione di pregio in ambito internazionale. I miei complimenti al dott. Alessandro Zorgniotti per il suo fantastico lavoro, svolto con professionalità e integrità morale. Il suo incontro con il Presidente della Repubblica d’Albania, Bajram Begaj, è destinato a scrivere la storia del giornalismo italiano in chiave internazionale”.

Infine, Agrippino Castania, si congratula con la collega editrice di Notizie in un click, Loredana Buoso, che segue con straordinaria attenzione l’Albania e i lavori sull’educazione finanziaria del prof. Beppe Ghisolfi.

La redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...