Commissioni ridotte alla Banca di Piacenza per sostenere le Piccole e Medie Imprese

La Banca di Piacenza scende nuovamente in campo, di fronte al protrarsi delle conseguenze economiche dovute alla situazione geopolitica, con un pacchetto di misure rivolte alle piccole e medie imprese. Il popolare Istituto di credito ha varato una campagna specifica rivolta al sostegno delle PMI in possesso dei requisiti di ammissibilità al Fondo Centrale di Garanzia, prevedendo anche la riduzione nella misura del 50% delle proprie commissioni, che va ad aggiungersi al plafond già stanziato fin dal febbraio 2022 per venire incontro alle imprese chiamate a fronteggiare i contraccolpi dei rialzi del costo delle materie prime.


Viviamo una fase storica nella quale emergenze di diversa natura stanno mettendo a dura prova il sistema economico mondiale, con inevitabili conseguenze per le economie nazionali e locali. Ricordiamo che per fronteggiare la crisi provocata dalla pandemia, la Banca di Piacenza ha concesso nel 2020 a famiglie e imprese moratorie sui mutui, anticipi cassa integrazione e finanziamenti liquidità per oltre 5mila pratiche e complessivi 400 milioni di euro, senza contare i numerosi interventi di aiuto a istituzioni e sodalizi impegnati ad affrontare l’emergenza sanitaria.

Azioni concrete a sostegno dei territori di appartenenza, a dimostrare che quando serve, la Banca c’è. Con questa ulteriore iniziativa, la Banca di Piacenza conferma la propria attenzione nei confronti del tessuto economico di un territorio che ha la fortuna – che altri non hanno più – di avere una banca locale che raccoglie e semina dove è insediata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...