Eurosig – UBA: fare Banca Assicurazione per bene per fare del bene

Il gruppo finanziario facente capo al Banchiere e mecenate Kadri Morinaj consolida le proprie iniziative a favore dell’Ambasciata di Ucraina in Albania con un particolare riferimento all’infanzia. In programma un evento musicale di alto impatto popolare che rafforzerà la campagna di donazioni. Fare banca assicurazione per bene al fine di fare del bene. Può riassumersi così la filosofia del gruppo Eurosig UBA – Unione Banche Albanesi – facente capo al Banchiere e mecenate Kadri Morinaj: il quale – in perfetta continuità con quanto già avviato nelle settimane precedenti – ha ricevuto nel proprio ufficio l’Ambasciatore della Repubblica di Ucraina a Tirana, Volodymyr Shkurov, per concordare le prossime iniziative finalizzate a consolidare i progetti di assistenza e raccolta di fondi e aiuti umanitari da destinare sia alle popolazioni rimaste nel Paese di origine, sia a quanti sono stati costretti a lasciare le proprie case per scampare alle aggressioni belliche russe.

“Le istituzioni bancarie e assicurative – ha dichiarato Morinaj – sono anzitutto Istituzioni educative e socialmente responsabili, chiamate a conseguire profitti in quanto operanti su mercati concorrenziali, ma allo stesso tempo tenute eticamente a reinvestire una parte di essi a favore della coesione, della solidarietà e della sicurezza sociale, poiché senza di queste non può esistere neppure un clima favorevole all’iniziativa imprenditoriale. Occorre dedicare attenzione e cura, per esempio, ai bambini Ucraini che hanno trovato rifugio a Durazzo, e valutare ulteriori iniziative”.

A sinistra nella foto, la cantante Anxhela Peristeri, che sarà protagonista di un grande evento musicale benefico patrocinato dal gruppo Eurosig a favore dell’Ambasciata di Ucraina a Tirana

Tra queste, anche un concerto benefico e di raccolta fondi che avrà come protagonista Anxhela Peristeri, cantautrice molto amata dal pubblico giovanile e protagonista albanese all’edizione 2021 di Eurovision.

Kadri Morinaj mentre riceve dal nostro Alessandro Zorgniotti il Lessico finanziario di Beppe Ghisolfi

Il gruppo Eurosig sta sviluppando una spiccata attenzione ai temi dell’assistenza e del welfare tramite lo strumento assicurativo: proprio di recente, è stata attivata una collaborazione con l’ente Poste della Repubblica d’Albania per la divulgazione di programmi di assistenza sanitaria, che vanno intesi non più come un lusso o un optional, bensì come una necessità primaria da rendere accessibile e universale secondo dettami di educazione finanziaria e previdenziale per i quali si è congratulato anche il Banchiere internazionale e scrittore Beppe Ghisolfi omaggiando a Kadri Morinaj un’edizione di pregio del Lessico finanziario in prospettiva di sinergie culturali prossime future.

A.Z

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...