“La diaspora albanese risorsa straordinaria per sviluppare business e tradizione”: il saluto della Ministra Bilali alla Camera di commercio

La diaspora albanese è uno straordinario movimento di comunità che ha condotto, nei decenni e nei secoli, i cittadini originari del Paese delle Aquile a radicarsi in varie regioni del mondo esprimendo storie di indubbio successo nel business e nella società. Esperienze in molti casi uniche per tasso di capacità innovativa, e che hanno condotto – grazie a una legge del governo Rama nella passata legislatura – alla costituzione di una Camera di commercio specificamente dedicata e presieduta da Ardian Lekaj con Lazim Destani nel ruolo di presidente onorario.

Nello scorso giovedì, l’ente camerale ha svolto presso lo storico palazzo dei congressi nel centro di Tirana, una riunione dei soci finalizzata a radunare rappresentanti istituzionali e potenziali donatori su alcuni progetti di promozione dell’Albania come destinazione preferenziale e privilegiata per business, turismo e attività educative e formative, e di rafforzamento e crescita del livello di reputazione e di gradimento della cultura e delle produzioni del “made in” nel Mondo.

La Ministra Edona Bilali

Molte le autorità intervenute, tra le quali la ministra di Stato per la tutela della piccola e media impresa e delle start-up Edona Bilali, dalla quale sono giunte parole di grande sincero elogio per il ruolo di questa Istituzione economica associativa che costituisce un motore di conoscenza e di affermazione delle eccellenze produttive, tecniche e artistiche albanesi sui mercati sia regionali che globali, dove la funzione promozionale svolta dalla Diaspora è di obiettiva e riconosciuta importanza per accrescere le occasioni di cooperazione nel business, lo scambio e la condivisione delle buone prassi e l’Albania come fenomeno culturale e turistico.

Lazim Destani Presidente onorario della Camera di commercio della diaspora albanese
Il presidente Ardian Lekaj

La presenza della Ministra Bilali e di altri rappresentanti di primo piano della maggioranza governativa – come l’ex ministro e attuale presidente della commissione parlamentare per l’economia e la finanza Eduard Shalsi – pone le basi del sostegno istituzionale ai progetti della camera di commercio e di ampie adesioni agli stessi.

L’editoriale di A.Z

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...