Destinazione America per oltre 200 afghani accolti dal governo Rama dopo l’occupazione talebana: “Grazie Albania, siete un popolo generoso”

“L’Albania è stato il primo Paese al mondo che abbia aperto le proprie porte a centinaia di cittadini afghani, di cui molte donne e bambini, messi in fuga dall’occupazione talebana di Kabul. Per molte di queste persone, inizia ora una nuova fase di vita negli Stati Uniti d’America”. Con queste parole l’Ambasciatrice statunitense Yuri Kim ha preordinato assieme alla Ministra degli esteri del governo Rama Olta Xhacka, all’aeroporto internazionale di Tirana Rinas, la cerimonia di saluto per 212 cittadine e cittadini dell’Afghanistan in partenza per gli USA.

Decisamente commossa la Ministra Xhacka: “Siamo onorati di avere aperto le porte del nostro Paese a chi cercava un luogo al riparo da terribili persecuzioni. Il nostro Popolo sa che cosa significa vivere determinate vicende e perciò abbiamo cercato di apportare un contributo che potesse essere di esempio. Auguro ogni bene e fortuna a queste splendide persone, affinché possano sempre portare l’Albania nel proprio cuore”.

A.Z

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...