Beppe Ghisolfi: il padre dell’Educazione finanziaria internazionale pronto al Leone d’Oro di Venezia

Per un Paese come il nostro è veramente un pregio avere come connazionale il Banchiere e scrittore internazionale, Beppe Ghisolfi. La nostra redazione “Le Banche d’Italia” sin dalla sua nascita ha raccontato le gesta del vice presidente delle Casse di risparmio europee e consigliere d’Amministrazione delle Casse di risparmio mondiali. Una persona di assoluto valore che come scritto in più edizioni, venerdì 25 marzo alle ore 10.30 presso lo storico Palazzo della Regione del Veneto, in via Fondamenta Santa Lucia n° 1, sarà premiato con il prestigioso Leone di Venezia 2022. Il mondo della finanza italiana e internazionale in questi giorni ha esternato la piena felicità e apprezzamento per questo fantastico riconoscimento al prof. Ghisolfi.

La redazione delle Banche d’Italia ringrazia il collega ed eccellente vignettista Danilo Paparelli per il bellissimo e magistrale contributo dedicato al conferimento del Leone d’oro di Venezia alla Carriera del Professor Beppe Ghisolfi, riconoscimento che sarà materialmente assegnato venerdì 25 marzo nel capoluogo veneto

Insomma egli è un vero esempio per tutti, soprattutto perché vola ad alta quota, rimanendo nella sua speciale umiltà. Per il Banchiere piemontese prima viene il lato umano e poi quello professionale, per tal ragione è persona stimata e ammirata da tutti, in maniera trasversale. Ad esempio persone prestigiose come il presidente ABI, Antonio Patuelli; il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco; il fantastico giornalista internazionale Alessandro Zorgniotti e tanti altri ancora reputano Beppe Ghisolfi vero pioniere finanziario. Anche l’eccezionale analista bancario e finanziario, Francesco Megna, ha grande stima nei confronti dello stesso Ghisolfi.

L’educazione finanziaria è una materia che scriverà pagine future dell’intera umanità, ed il mondo bancario ne seguirà i principi. Vedendo alcune foto che ritraggono il professore Beppe Ghisolfi insieme a molti studenti ho pensato che egli è il padre dell’educazione finanziaria, pronto a inculcare questi valori alle giovani generazioni. Pensiero che tutt’ora è ben presente in me. Il Leone di Venezia è assolutamente meritato per Beppe Ghisolfi, che ripropongo per l’ennesima volta a Premio Nobel per l’economia come scritto diversi mesi fa(https://lebancheditalia.com/2022/01/12/beppe-ghisolfi-e-uomo-da-premio-nobel-per-leconomia/). Sono certo che il prof. Ghisolfi continuerà a scrivere delle bellissime pagine di umanità ed educazione finanziaria.

Il direttore Agrippino Castania

(Speciale Venezia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...