Tante le richieste di garanzia per i nuovi finanziamenti bancari

Ammontano a oltre 200 miliardi le richieste di garanzia per i nuovi finanziamenti bancari per piccole e medie imprese indirizzati al Fondo di Garanzia per le PMI. Tramite ‘Garanzia Italia’ di SACE gli importi dei prestiti garantiti superano i 30 miliardi di euro, su oltre 4.000 richieste avanzate. Sono questi i risultati essenziali dell’ analisi svolta dalla task force nata per favorire la realizzazione delle misure a sostegno della liquidità promosse dal Governo per far fronte all’emergenza pandemica, di cui fanno parte Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero dello Sviluppo Economico, Banca d’Italia, Associazione Bancaria Italiana, Mediocredito Centrale e Sace.

Messaggio promozionale: il nuovo libro di Beppe Ghisolfi è già in vendita

Il Ministero dello Sviluppo Economico e Mediocredito Centrale (MCC) fanno presente che sono oltre 2,6mln le domande di garanzie giunte al Fondo di Garanzia dal mese di Marzo 2020 all’8 febbraio 2022 per chiedere le garanzie ai prestiti per imprese, artigiani, autonomi, per una cifra che ammonta a oltre 220 miliardi di euro. Nello specifico, le domande giunte e riferibili alle misure adottate con i decreti ‘Cura Italia’ e ‘Liquidità’ sono oltre 2,5mln pari ad un importo di circa 220 miliardi di euro. Di queste, 1.180.000 circa sono relative a finanziamenti fino a 30.000 euro per un importo di circa 23,0 miliardi di euro che, secondo quanto stabilito dalla norma, possono essere accreditati senza attendere l’esito risolutivo della pratica da parte del Gestore e poco meno di 700.000 garanzie per moratorie del DL Cura Italia per un importo finanziato di circa 27mld.

Dott. Francesco Megna

Ammontano a poco più di 30 mld di euro, i volumi dei finanziamenti garantiti da “Garanzia Italia”, lo strumento di SACE per soccorrere le nostre aziende colpite dalla pandemia. Di questi, poco meno di 10 miliardi di euro si riferiscono ad operazioni garantite mediante la procedura ordinaria prevista dal Decreto Liquidità e relativa ai prestiti in favore di imprese di grandi dimensioni, con oltre 5000 dipendenti in Italia o con un fatturato superiore agli 1,5 miliardi di euro. Crescono inoltre i volumi complessivi dei prestiti garantiti in procedura semplificata.

Francesco Megna

Referente commerciale in banca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...