Anatocismo: interessante approfondimento su “Lessico finanziario” di Gianfranco Torriero

Come scritto da Gianfranco Torriero, vice direttore generale ABI, nel libro “Lessico finanziario” di Beppe Ghisolfi (Aragno editore), per Anatocismo si intende la produzione degli interessi sugli interessi già maturati e scaduti su una certa somma dovuta. Cioè gli interessi scaduti, se non pagati, vanno a sommarsi al capitale dovuto producendo a loro volta altri interessi. Gianfranco Torriero ha spiegato in modo approfondito tutto ciò.

Messaggio promozionale: dal 20 febbraio il nuovo libro di Beppe Ghisolfi sarà in vendita

C’è da ricordare che nel nostro Paese il codice civile prevede che gli interessi scaduti possono produrre interessi solo dal giorno della domanda giudiziale oppure per effetto di convenzione posteriore alla loro scadenza, e sempre che si tratti di interessi dovuti per almeno 6 mesi. “Il legislatore – scrive il vice direttore ABI su Lessico finanziario – italiano è intervenuto più volte per regolamentare l’applicazione degli interessi maturati sul conto corrente, tenuto conto che nel conto corrente bancario è consentito al cliente di evitare pagamenti per cassa. Il conto corrente bancario svolge infatti per il cliente una funzione di cassa, che questi utilizza per fare e per ricevere tutti i pagamenti”. Il resto della spiegazione su Anatocismo si trova egregiamente nel testo già citato del prof. Beppe Ghisolfi.

Il direttore Agrippino Castania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...