Liberi in discesa, per uno sci accessibile

Avviati nel segno della piena ripartenza i corsi promossi dall’associazione, guidata dal medico Lorenzo Repetto a Prato Nevoso Sky, finalizzati alla preparazione di guide e accompagnatori per sciatori non vedenti o diversamente abili. Alle iniziative formative del fine settimana in corso seguiranno quelle in programma il 19 e 20 febbraio. Liberi in discesa, per una montagna che porti in cima lo sport accessibile e solidale, come fattore sia di integrazione sociale, sia e non di rado di scoperta e promozione di autentici talenti paralimpici. Nella fase, tuttora complessa e articolata, che deve condurre alla completa ripartenza delle varie attività connesse allo sport e al turismo, due settori spesso integrati fra di loro, si è aggiunta e rinforzata una sfida che – se vogliamo – diventa ulteriormente imperativa nel periodo post pandemico: la sfida delle discipline, in tal caso invernali, come fattore di condivisione della pratica sportiva a beneficio di un pubblico il più ampio possibile di praticanti, tagliando il traguardo del definitivo superamento di barriere fisiche, sociali, psicologiche.

Messaggio promozionale: dal 20 febbraio uscirà il nuovo libro di Beppe Ghisolfi

Nel fine settimana del 12 e 13 febbraio, così, hanno avuto inizio i corsi ideati e letteralmente messi in pista dalla molto dinamica e propositiva associazione “DiscesaLiberi” per la formazione di guide e di accompagnatori per sciatori non vedenti o diversamente abili, in coerenza con la missione costitutiva e statutaria del sodalizio sorto fin dal 2011 e facente capo al medico Lorenzo Repetto. Le giornate formative sono realizzate in condivisione con la Fisip, federazione italiana di sport paralimpici, a conferma della vocazione a coniugare obiettivi di integrazione e inserimento con finalità di promozione o partecipazione a eventi e gare in contesti di totale sicurezza e in un clima anzitutto di amicizia e, perché no, di leale competizione sulla base delle doti tecniche nel frattempo acquisite.

Il dottor Lorenzo Repetto, Presidente e anima dell’associazione DiscesaLiberi che organizza il corso in sinergia con la federazione Fisip a Prato Nevoso in Piemonte, sinonimo di una ripartenza dello sport piena e la più ampiamente educante e inclusiva possibile

Dichiara il presidente Repetto: “La disabilità, nello sport, acquisisce un significato totalmente diverso da come siamo abituati a intenderla secondo accezioni teoriche o precostituite. Dal momento in cui, in qualità di guide o di accompagnatori secondo le linee dei corsi da noi organizzati, ci cimentiamo con la pista da sci assieme all’atleta che abbiamo scelto di affiancare, scopriamo che il nostro pensiero si indirizza e concentra su come affrontare correttamente la discesa sugli sci e non sulla disabilità del nostro compagno di pista. In tal senso, il corso da noi proposto è una esperienza emozionale che comunica entusiasmo e che fa scoprire la gioia di intraprendere e praticare sport in un gruppo di amici che continueranno a frequentarsi anche dopo lo svolgimento dei corsi e delle attività di assistenza su pista”.

Con potenziali sviluppi non soltanto sociali ma altresì di raggiungimento di inizialmente impensabili mete professionali da condividere sul versante delle discipline federali paralimpiche, rivelatesi in molte circostanze vere e proprie fucine di sportivi di talento sulla scena nazionale e internazionale, “e allora – conclude il dottor Repetto – ci si troverà a condividere una delle più belle esperienze che un appassionato di sci, così come di altre discipline, possa desiderare”. Per potersi iscrivere al corso è necessario essere maggiorenni, sciatori di buon livello e in possesso di green pass rafforzato. Il secondo ciclo corsuale si svolgerà sabato 19 e domenica 20.

Informazioni all’indirizzo email info@discesaliberi.it e http://www.discesaliberi.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...