La Bank of England ha rispettato le attese aumentando i tassi di interesse allo 0,5%

Le Borse europee hanno letteralmente il freno tirato. Proprio ieri la Banca Centrale Europea ha reso noto che non ha alcuna intenzione di toccare i tassi di interesse come previsto. Per gli analisti saranno decisive le indicazioni che verranno date per i prossimi mesi, soprattutto tenendo conto dell’ultimo dato sull’inflazione di gennaio, salita nella zona euro al 5,1%.

Messaggio promozionale: a febbraio esce il nuovo libro di Beppe Ghisolfi

Intanto c’è una notizia che arriva dalla Gran Bretagna: la Bank of England ha rispettato le attese aumentando i tassi di interesse allo 0,5%. La sterlina in rialzo contro euro e contro dollaro.

La redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...