“Lessico finanziario”: l’autore Beppe Ghisolfi spiega egregiamente “l’assegno”

Nel suo interessante libro “Lessico finanziario”, il prof. Beppe Ghisolfi approfondisce uno strumento di pagamento molto utilizzato, cioè “l’assegno”. Come spiega il banchiere internazionale, quando apriamo un conto corrente presso una banca riceviamo, su nostra richiesta, un libretto di assegni. Compilando l’assegno e consegnandolo al nostro creditore disponiamo il pagamento della somma scritta sull’assegno. Per far tutto ciò però dobbiamo avere dei soldi sufficienti sul nostro conto dove la somma ci sarà addebitata. Se l’assegno non verrà pagato il debitore andrà incontro a pensanti sanzioni per aver emesso un assegno “a vuoto” oppure “senza copertura”.

Il prof. Ghisolfi ha spiegato alla perfezione questo strumento di pagamento molto utilizzato dalle persone. Esiste anche l’assegno circolare. Questo è emesso da una banca che preleva la somma dal nostro conto al momento dell’emissione oppure incassa denaro contante per un’entità pari all’importo dell’assegno. Riguardo quest’ultimo è sempre garantita la copertura sin dall’emissione. Beppe Ghisolfi cura ogni particolare passaggio nei suoi libri descrivendo alla perfezione ogni argomento.

Il direttore Agrippino Castania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...