Casse di Risparmio: Beppe Ghisolfi confermato Consigliere dell’istituto mondiale

Gli incarichi di vertice direttivo deliberati nel corso della plenaria del World saving banks Institute riunita a Parigi: lo spagnolo Isidro Fainé rieletto Presidente. Il banchiere internazionale Beppe Ghisolfi è stato riconfermato questo mercoledì pomeriggio nella carica di Consigliere di amministrazione dell’Istituto mondiale delle Casse di Risparmio, in sigla anglosassone WSBI, World saving banks Institute. Egli è unico rappresentante dell’Italia in carica dal 2018.

La deliberazione plenaria è stata assunta a Parigi in occasione dell’assemblea del Gruppo Mondiale. In virtù del rinnovo di tale nomina, il prof. Ghisolfi rappresenterà l’Italia nel consiglio di amministrazione dell’istituto WSBI, alla cui presidenza è stato rieletto lo Spagnolo Isidro Fainé.

Beppe Ghisolfi, che parallelamente è Tesoriere e Vicepresidente del Gruppo Europeo delle Casse di risparmio (in sigla, ESBG), è pertanto al proprio secondo mandato nell’Istituto mondiale. L’Istituzione raggruppa 6.000 tra istituti, associazioni ed enti bancari – distribuiti tra tutti i Continenti – che contano oltre un miliardo di risparmiatori e consumatori per un totale di 15.000 miliardi di dollari di patrimonio raccolto e amministrato. Relativamente all’Italia, aderisce all’istituto mondiale l’associazione tra le casse di risparmio Acri. Il WSBI e lo ESBG sono diretti da Chris de Noose, a cui da gennaio subentrerà in veste di direttore generale Peter Simon. L’incarico vale per il triennio 2021 – 2024.

Edizione straordinaria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...